Year: 2021

(Italiano) Economia circolare a Lecce uno sportello

Si è concluso il progetto Circle-In “Promoting Circular Economy Investments and Policies in the cross-border area of Greece-Italy” Tema: Economia Circolare? Di cosa si parla? Del passaggio da una economia di tipo lineare ad una di tipo circolare: una trasformazione che investe Sia processi di innovazione a livello di prodotto e di servizio offerto, Che i processi aziendali, le strategie di marketing e tutta l’organizzazione Quali sono stati gli obiettivi e i protagonisti del progetto? Il principale messaggio di Circlein È stato di Conciliare crescita economica, benessere e sostenibilità. Questa è stata la grande sfida della ricerca economica che ha dato vita a una pubblicazione e anche dei moduli educativi internazionali che hanno coinvolto oltre 80 interlocutori . Tra i protagonisti sono rimasta molto colpita dalla coesione del team del laboratorio di ingegneria gestionale dell’Universita del Salento e dagli interventi dei due senior Specialist che hanno guidato il progetto Prof Giuseppina Passiante ordinario di Ingegneria e responsabile scientifico del progetto E prof Pasquale Del Vecchio program manager di Circlein Nonché dal mind set multiculturale e collaborativo Del Magnifico Rettore Universita del Salento, dei dirigenti della Regione e dell’Assessore allo Sviluppo Economico Alessandro Delli Noci che sono intervenuti in un tavolo di studio internazionale su emergenza ambientale e risultati di Circlein. Quali aspetti distintivi di questo progetto? Dal punto di vista della comunicazione Colpisce il logo di Circlein: il cerchio della vita, che indica anche la ciclicità delle fasi storiche la circolarità delle buone idee e la forza della comunità. Dal punto di vista dei contenuti invece Il progetto per la grande capacità di lettura dei tempi potrebbe davvero Pivotare altre realtà verso una cultura sostenibile e essere (Come anni fa lo furono “i bollenti spiriti”) una buona politica, una best practice di una Europa sostenibile e solidale, quella Europa Responsabile verso l’ambiente spirituale che tanto i padri fondatori desideravano! Circlein rientra tra le proposte candidate per l’asse prioritario “PA.1 Innovation and Competitiveness” e si candida ad essere una vera e propria best practices europea. L’area di azione del programma Grecia-Italia include la Puglia per l’Italia e la Grecia in una più ampia dimensione territoriale. Il progetto ha l’obiettivo di promuovere percorsi di crescita economica sostenibile nell’area della Macroregione Ionico-Adriatica in coerenza con i principi dell’economia circolare ed attra verso l’attuazione di azioni pilota in termini di imprenditorialità tecnologica. Il progetto ha avuto inizio nell’aprile del 2018. Il partenariato di progetto vede la partecipazione delle Camere di Commercio di Ioannina, capofila del progetto, e Lefkada per la Grecia e della Camera di Commercio di Foggia e dell’Università del Salento, per la Puglia. L’Università del Salento partecipa al progetto con il Laboratorio di Ingegneria Economico Gestionale del Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione.

Sorry, this entry is only available in Italian.